Home » Luca Zanata: «Essere consulente finanziario affonda le radici nella mia formazione»

Luca Zanata: «Essere consulente finanziario affonda le radici nella mia formazione»

di Katia Cedioli
COVER_ZANATA
Un consulente veneto indipendente spiega come nel suo lavoro abbia raggiunto traguardi importanti ottenendo le stesse soddisfazioni provate nella sua carriera di sportivo.

 

Luca Zanata nasce a Treviso dove cresce e coltiva le sue passioni, come lo sport: dal karate, grazie al quale impara la disciplina, il rispetto delle regole e l’autocontrollo, al rugby, esperienza dalla quale impara il senso di appartenenza e il raggiungimento di un obiettivo attraverso l’impegno di tutti. Poi arriva il canottaggio, che a suo avviso lo forma nel carattere facendogli capire che quando fa qualcosa che lo appassiona veramente, la fatica è solo momentanea ed è un passaggio obbligato verso gioia e soddisfazione infinita. Nel frattempo, cerca un percorso di studi e un lavoro che avrebbero potuto dargli la possibilità di raggiungere traguardi importanti ottenendo le stesse soddisfazioni che aveva provato nello sport. Così nel 1995, a 21 anni, viene a contatto con un promotore finanziario che gli propone di diventare suo cliente. Sfortunatamente per lui, lavorava da pochi mesi e non aveva risparmi da investire. Tuttavia, questo promotore gli chiede di poter dare il suo nominativo al responsabile dell’azienda con la quale lavorava per la selezione di nuovi collaboratori che stava portando avanti, e acconsente perché c’era qualcosa che lo aveva colpito e incuriosito. Questo è il momento che lo ha portato a scegliere di diventare ciò che è oggi, un consulente finanziario e patrimoniale. Ce lo spiega meglio in questa intervista.

INTERNA1

Qual è stata la motivazione principale che l’ha spinta a intraprendere la carriera di consulente finanziario?

La prospettiva di essere il catalizzatore per il successo dei miei committenti nella realizzazione dei loro progetti di vita. Il mio obiettivo è tradurre le esigenze delle persone che si affidano a me in risultati tangibili, e quanto più riesco a comprendere e concretizzare i loro obiettivi, tanto maggiore è la mia gratificazione professionale. La soddisfazione che deriva dall’applicare le competenze accumulate in quasi trent’anni di esperienza è la chiave del mio impegno costante nel fornire un servizio di consulenza finanziaria che si traduca in successi tangibili per coloro che si affidano alla mia guida.

Come gestisce lo stress legato alle questioni finanziarie e quali sono le sue strategie per mantenere un benessere generale?

In questa professione, divento il punto di riferimento essenziale per offrire conforto e serenità alle persone che assisto durante i momenti stressanti legati ai mercati finanziari o alle loro situazioni personali. Trovo la mia pace immergendomi nella natura, osservandone i ritmi tranquilli, e riportando la mente al presente e a ciò che è veramente essenziale, eliminando il “rumore di fondo”. La pratica della meditazione è un valido supporto per mantenere la serenità necessaria per essere la fonte di rassicurazione dei miei clienti. È un ruolo che abbraccio con dedizione, conscio dell’importanza di contribuire al loro benessere finanziario ed emotivo.

C’è un indumento o accessorio che considera il suo biglietto da visita nel mondo finanziario?

Dopo lunghi anni trascorsi indossando giacca e cravatta, mi sono reso conto che questa combinazione è diventata la stereotipata “divisa” del mondo lavorativo. Ho sviluppato una certa avversione per ciò che chiamo affettuosamente “uniforme” e ho trovato una piccola forma di ribellione nell’utilizzo di penne di un prestigioso marchio italiano durante i miei incontri professionali. Queste penne non sono solo strumenti di scrittura, ma rappresentano un modo per conferire maggiore valore alle parole scritte rispetto a quelle pronunciate. Ogni tratto con queste penne è un atto deliberato, un’azione che va oltre la semplice comunicazione verbale, aggiungendo un tocco di raffinatezza e significato alle mie interazioni lavorative.

Quali sono le sue preferenze in termini di eventi nel suo settore?

Preferisco di gran lunga gli eventi dal vivo. Quando li organizzo, mi impegno nella cura dei dettagli scegliendo luoghi raffinati. Il mio obiettivo è far sì che ogni ospite si senta non solo accolto, ma veramente bene. Il ritmo, il tema e il tono della conversazione sono accuratamente studiati per offrire il massimo piacere di partecipazione. Sostengo con forza quella che alcuni definiscono una filosofia di “neo umanesimo”, un ritorno ad una dimensione più autentica dell’essere umano. Credo che il riscoprire la nostra umanità ci renda non solo più sereni, ma anche più in pace con noi stessi, migliorando la nostra efficacia nel trovare e ascoltare soluzioni per i nostri progetti.

Una parola della Finanza in modo semplice, come la spiegherebbe a un bambino?

La parola che scelgo è “interesse composto – compounding” che dovrebbe essere la base della così tanto nominata e poco applicata educazione finanziaria. Immagina di piantare un piccolo seme magico nel tuo giardino. Questo seme rappresenta il tuo denaro. Ogni anno, il seme cresce e produce nuovi semi. L’anno successivo, i nuovi semi crescono a loro volta e producono ancora più semi. Questo processo continua, e ogni anno hai sempre più semi che crescono, generando sempre più frutti. Ora, l’interesse composto è come la magia che fa crescere i semi nel tuo giardino. Invece di ricevere solo interesse sul denaro che hai inizialmente piantato, ottieni anche interesse sugli interessi che hai già guadagnato. È come se ogni seme crescesse e generasse nuovi semi, che a loro volta crescono e producono ancora più semi. Quindi, quando risparmi il tuo denaro con l’interesse composto, il tuo “giardino di soldi” cresce più velocemente nel tempo. È come se la magia dei semi moltiplicatori rendesse il tuo denaro sempre più grande e potente nel corso degli anni. È un modo fantastico per far crescere il tuo risparmio nel tempo, proprio come i semi che crescono nel tuo magico giardino.

 

Katia Cedioli

Ti potrebbe piacere

Lascia un commento

STYLE FINANCE
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy